in ,

Domenico Modugno: a 57 anni dal successo a Sanremo, continua a far Volare nel blu dipinto di blu

“Penso che un sogno così non ritorni mai più…” – mai parole furono più vere di queste cantate da Domenico Modugno, che il 1 febbraio 1958 trionfò a Sanremo, vincendo l’ottava edizione del Festival della Canzone italiana. Lui, Modugno, artista poliedrico dai molti talenti: chitarrista, attore, cantante. Col desiderio di sfondare nel mondo del cinema, arrivò a Roma con una valigia piena di sogni: voleva fare l’attore ma non si rendeva conto di quanto la sua passione per la musica l’avrebbe più tardi trasformato in un cantastorie, portandolo ad un successo planetario.

Ed eccolo il successo: il 1 febbraio 1958 Domenico Modugno tentò il debutto sul palco di Sanremo. Trent’anni appena, con un cuore pieno di speranza, la voce potente e calda, col suo smoking celeste, gli occhi lucidi, un gran sorriso stampato sotto i baffi e una mimica facciale che lasciava trasparire tutta la genuinità dell’artista. Sapeva perfettamente di avere un pezzo forte, scritto assieme all’amico Franco Migliacci e quando Gianni Agus e Fulvia Colombo – conduttori dell’ottava edizione del Festival della Canzone Italiana – lo presentarono, facendolo salire sul palco, Modugno aprì le braccia, guardò il cielo, ed esplose: Volare! Oh..oh!”.

La platea presente nel Salone delle Feste del Casinò di Sanremo fu conquistata e rapita fin da subito da quella voce che si alzava nel cielo blu, dipinto di blu; tutto il pubblico nel parterre cominciò a canticchiarne il testo, trasportato dalla melodia. Le parole e la musica si trasformarono in un viaggio ad occhi aperti – in un sogno che non sarebbe ritornato mai più – un viaggio che ha portato il brano “Nel blu dipinto di blu” a diventare simbolo del nostro Belpaese, una melodia destinata a rappresentare un intero popolo in tutto il mondo, e ad innalzare Domenico Modugno nell’Olimpo dei grandi.

Carnevale Venezia 2015 offerte hotel Mestre

Carnevale di Venezia 2015: offerte hotel per vivere senza limiti il Carnevale

Nuovo Governo Mattarella Gentiloni

Sergio Mattarella: il giuramento del Presidente della Repubblica martedì 3 febbraio