in ,

Dominik Fischnaller slittino intervista esclusiva: “Sogno l’oro a PyeongChang”

Il mondo degli sport invernali ha nello slittino una fucina di talenti che negli ultimi anni è cresciuta sotto l’egida dell’eterno campione Armin Zoeggeler. Ora a volare sullo slittino per le piste ghiacciate c’è Dominik Fischnaller, ventiquattrenne originario di Maranza, che molti hanno già indicato come erede del sei volte campione del mondo altoatesino. Abbiamo intervistato Dominik Fischnaller a Milano in occasione della Wings for Life 2017, per parlare della stagione appena conclusa e degli obiettivi a pochi mesi dalle Olimpiadi Invernali 2018.

CLICCA QUI PER LE ALTRE INTERVISTE ESCLUSIVE DI URBANPOST

Hai avuto una stagione in crescendo, con un grande risultato sulla pista di PyeongChang che sarà anche la pista olimpica nel 2018. Una vittoria che fa sperare in chiave Giochi?
“La stagione è partita così così ma dopo Natale c’è stata una crescita esponenziale fino alla gara vinta in Corea del Sud dove nel 2018 ci saranno le Olimpiadi. Sicuramente vorrei ottenere lo stesso risultato su quella pista anche in occasione della gara ai Giochi.”

L’obiettivo dichiarato è dunque l’oro alla seconda partecipazione olimpica?
“Diciamo che prima devo qualificarmi per le Olimpiadi. Poi sicuramente l’obiettivo sarà quello di fare il massimo. Penso che ogni atleta abbia il sogno a cinque cerchi. Vediamo di arrivare in Corea e se riuscirò a portare a casa qualcosa di bello…”

Dominik Fischnaller

Hai raccolto la pesante eredità di Armin Zoeggeler. Come ci si sente ad essere accostati ad un campione come lui?
“Lui è un fenomeno nel nostro sport. Sono molto contento di avere lui come allenatore perché lui sa esattamente come si fa a vincere, specialmente in campo olimpico e spero che possa insegnarmi tanto.”

Dopo l’oro a PyeongChang cosa ti ha detto?
“Nulla di che. Che sarei dovuto stare tranquillo e lavorare come ho fatto fino ad ora. C’è ancora tanto da fare quest’estate a livello di preparazione fisica e delle slitte. 

Il tuo è uno sport in cui ci si spinge oltre i limiti. Quali sono le sensazioni che provi quando lasci il cancello di partenza con il tuo slittino?
“Si va molto forte, è un feeling particolare e bellissimo. La velocità che si prova quando sei sulla slitta ti da l’impressione di superare i limiti. E’ una sensazione fantastica.”

Fai volare la tua slitta sul ghiaccio ma nel momento lasci i panni dell’atleta, chi è davvero Dominik Fischnaller?
“Penso di essere un ragazzo come tanti. Sono una persona tranquilla, mi piace passare il tempo con i miei amici. A volte vado al cinema e quando non mi alleno faccio altri sport come calcio, nuoto e vado in bicicletta.”

Cosa significa per te essere alla Wings for Life?
“Per me è una bellissima iniziativa. Mi piace molto correre e sapere che lo sto facendo per aiutare altre persone è qualcosa di ancora più emozionante. Correre poi al fianco di altri Ambassador, sportivi e campioni, mi rende ancora più felice.”

Foto credits: RedBull Content Pool

Thegiornalisti Non caderci mai più

Thegiornalisti Non Caderci Mai più Testo e Video: il nuovo inedito della band romana (FOTO)

mario adinolfi contro fedez e j ax

Fedez e Chiara Ferragni sposi, Mario Adinolfi: “Adesso voglio il matrimonio del mangiapreti in Chiesa, io sono più trasgressivo di loro” (FOTO)