in

Don Matteo e Trinità: oltre a Terence Hill cosa hanno in comune?

In attesa di tornare in onda con la nuova serie di Don Matteo, mentre il pubblico si intrattiene con le repliche di Un passo da cielo 2, in una delle tante interviste, Terence Hill ha paragonato l’amatissimo personaggio che interpreta a Trinità, altro personaggio a cui, nella sua lunghissima carriera d’attore, è stato attaccato per un po’ di tempo. Oltre a Terence Hill, però, che cosa hanno in comune Don Matteo e Trinità?

terence hill e nino frassica

Da quanto dichiarato da Terence Hill al settimanale vero pare che entrambi i personaggi a cui ha dato anima e corpo vestissero vestiti logori. Per spiegare il suo attaccamento alla tonaca e alle scarpe che indossa fin dalla prima serie dell’amata fiction di Rai 1 targata Lux Vide, l’attore ha detto: “non ho mai voluto che fosse sostituita (la tonaca), è la stessa degli inizi. È una continua lotta con il reparto costumi e con la produzione. Non la cambio perché ci sono affezionato e poi perché credo che sia più simpatico un prete che abbia una veste rattoppata” aggiungendo: “Anche il mio Trinità aveva una maglia consumata e piena di buchi”.

Tutto qui? A quanto pare no. Sempre nella stessa intervista Terence Hill ha fatto sapere che “come Trinità, Don Matteo è un eroe solitario che non ha famiglia e combatte contro il male”. Aggiungendo qualche curiosità in merito alle edizioni passate l’attore ha reso noto che all’inizio si sarebbe dovuto spostare con una motocicletta e che dopo aver scelto la sua preferita ha ricevuto la notizia che la produzione aveva cambiato idea e che gli avrebbe affidato una due ruote molto differente, quella stessa due ruote, però, che lo ha reso ancora più amato dal suo pubblico. Per quanto riguarda, invece, le curiosità sulla prossima serie, Terence Hill si è sbottonato nel dare qualche giudizio su Giorgia Surina, new entry nel cast. L’attrice gli è piaciuta molto soprattutto per il suo magnetismo.

Seguici sul nostro canale Telegram

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones

Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas ci riprovano

Alex Zanardi, nuova sfida alla maratona di New York