in ,

Donald Trump news: il presidente Usa accusato di aver rivelato informazioni “top secret” sull’Isis alla Russia

Donald Trump avrebbe rivelato ai russi informazioni in codice sull’Isis, lo rivela il Washington Post, che cita una fonte riservata (funzionari attuali e precedenti) che sostiene di avere assistito all’incontro tra il Presidente degli Stati Uniti e il Ministro degli Esteri di Mosca, Sergei Lavrov, e al suo ambasciatore, lo scorso mercoledì 10 maggio.

La Casa Banca, ovviamente, smentisce: “Tutto falso”“Hanno esaminato le minacce comuni delle organizzazioni terroristiche”, ha precisato il consigliere americano per la sicurezza nazionale, H. R. McMaster, che ha partecipato all’incontro in oggetto, “Mai sono stati discussi fonti o metodi di intelligence”.

Intanto la notizia sta facendo il giro del mondo. Si tratterebbe, sempre secondo l’indiscrezione giornalistica di Post, di informazioni fornite da un partner degli Usa attraverso uno scambio di intelligence considerato “sensibile” a tal punto che si è deciso di non comunicarne i dettagli ad altri alleati, ma di notificarli solo a un numero ristretto di persone sempre facenti parte del governo americano.

>>> LEGGI TUTTE LE NEWS SU URBANPOST <<<

La fonte citata da Washington Postel Post ha parlato di “informazioni in codice” di cui Trump avrebbe rivelato anche troppo all’ambasciatore russo di quanto invece condiviso “con i nostri alleati”. Informazioni che ora rischiano di “compromettere una fonte di intelligence cruciale sullo Stato Islamico”.

Calciomercato Rudiger

Calciomercato Inter ultimissime: Rudiger nel mirino, offerti 40 milioni alla Roma

san leucio ragazzo trovato morto in un pozzo

Lonate Pozzolo arrestato il sindaco: Danilo Rivolta (Forza Italia) è accusato di corruzione