in ,

Donald Trump nuovo presidente USA: le prime pagine dei giornali internazionali

Donald Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, il quarantacinquesimo nella storia della democrazia americana. Ecco come i media di tutto il mondo hanno salutato la vittoria del tycoon repubblicano nella corsa alla Casa Bianca sulla rivale democratica, Hillary Clinton: un giro delle prima pagine dei più grandi quotidiani internazionali, da Parigi al Giappone, da Mosca al Messico.

IL PRIMO DISCORSO DI TRUMP PRESIDENTE LEGGI L’ARTICOLO

RUSSIA
Attesissima la reazione dei media russi: RussiaToday, il quotidiano online in lingua inglese più letto riporta le dichiarazioni del presidente Putin che “si congratula con Trump e spera di lavorare con lui sulle questioni internazionali”.

FRANCIA
Ecco come Le Monde, il più importante quotidiano francese, commenta la vittoria di Trump: “Vuole essere il presidente di tutti gli americani” è il titolo scelto per l’apertura dell’edizione online.

le monde trump

GRAN BRETAGNA
Ecco invece due letture molto simili nei titoli dei due più grandi quotidiani inglesi, il progressista Guardian e il conservatore The Times, finora molto distanti nei giudizi sul  candidato repubblicano alla Casa Bianca.trump-the-times

trump-guardian

GERMANIA
In Germania la vittoria di Donald Trump è stata salutata in maniera molto inusuale dal solitamente compassato Frankfurter Allgemeine Zeitung, che nell’edizione online titola a tutta pagina “L’IO Presidente”, rimarcando la solitudine (e l’egocentrismo) di Trump, oggi più che mai vincitore “uno contro tutti”.

trump-faz

GIAPPONE
Il giapponese Yomiuri, il quotidiano più letto in Giappone apre la sua edizione online con un laconico titolo, riportando le congratulazioni al neo presidente americano da parte del primo ministro giapponese Shinzo Abe: il premier nipponico ha rimarcato la “fermezza” dell’alleanza tra USA e Giappone.

MESSICO
I vicini di casa messicani commentano con prudenza l’avvento alla Casa Bianca del tycoon repubbicano, ma è molto significativo il titolo di apertura di Cronica, che nella sua edizione online parla di “Agitazione mondiale” per l’elezione di Trump.

messico

CANADA
Infine, i vicini canadesi laconici più che mai con il titolo del National Post, freddo nell’annunciare semplicemente l’elezione di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti d’America, pur corredando il pezzo con una bellissima gif animata.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Trump nuovo presidente Usa

Trump Presidente, da Matteo Renzi a Putin: i commenti dei leader politici

Cassano Siffredi Malena

Cassano, l’appello di Rocco Siffredi e Malena: ‘Un pugliese con noi ci vuole’ VIDEO