in , ,

Donald Trump Presidente, ma chi l’ha votato?

Donald Trump è stato eletto Presidente, ma chi l’ha votato? Aree rurali, over 45, uomini e con al massimo un diploma di scuola superiore: ecco il ritratto dell’elettorato di Trump nonché dei cittadini americani più insofferenti nei confronti delle conseguenze della globalizzazione.

Il voto degli americani ha destabilizzato il mondo nonché tutti coloro che – anche a meno di 24 ore dell’apertura delle urne – davano Hillary Clinton per vincitrice. Nonostante i circa 200mila voti in più a favore di Hillary Clinton, l’elettorato americano si è diviso (quasi) perfettamente a  metà tra i sostenitori della democratica e quelli del tycoon repubblicano. Ma chi sono gli elettori di Trump? Bianchi, non più giovanissimi e residenti nelle zone di provincia o nelle aree rurali del Paese: ecco qualche dato per avere il ritratto completo dei sostenitori del neo-eletto Presidente.

=> CLICCA QUI PER TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SULLE ELEZIONI PRESIDENZIALI

Uomini o donne? A preferire Donald Trump, per ovvie ragioni, sono stati gli uomini con una percentuale del 53%; solo il 42% delle donne americane, invece, ha votato per il tycoon. Analizzando invece i voti per etnia risulta evidente come a preferire Trump siano stati i cittadini bianchi, con il 58% dei voti; vittoria schiacciante tra i neri per la Clinton con una percentuale di voti parti all’88%. Quanto ha influito invece l’età anagrafica degli elettori? A preferire Trump sono stati gli americani, uomini e donne, dai 45 anni in su: proprio come successe per il voto del Brexit in Gran Bretagna, anche in questo caso sembra che a decidere le sorti del Paese sia stata la fascia di votanti più anziana. Se i giovani tra i 18 e 29 anni anni hanno infatti votato al 55% per Hillary Clinton, i cittadini tra i 45 e 64 anni – ma anche gli over 65 – hanno votato al 53% per Donald Trump. Le percentuali più contrastanti vengono però evidenziate soffermandosi sul luogo di residenza degli elettori. Le grandi città sembrano non aver avuto dubbi a votare per Hillary Clinton ma la vittoria di Trump è stata schiacciante nelle periferie, città piccole e medie, cittadine e aree rurali: queste ultime, in particolare, hanno votato al 92% per Donald Trump.

Foto: Wikimedia.org

alalrme raggi cosmici whatsapp

Allarme raggi cosmici: “Spegnete i cellulari questa sera”, è l’ennesima bufala di WhatsApp?

Belen Rodriguez e Andrea Iannone gossip: la coppia in crisi per una foto su Instagram