in

Donatore di sperma: qual è l’uomo ideale che le donne cercano?

Oggi le donne sono molto più esigenti e selezionano con maggiore cura il partner ideale. Questo tipo di selezione, infatti, si riscontra molto nella scelta del donatore di sperma. Infatti, da una ricerca risultera che i canoni estetici negli ultimi anni sono molto cambiati. Ma qual è il donatore ideale che tutte le donne cercano?

Uno studio condotto dai ricercatori della Queensland University of Technology, negli USA ha svelato un dato importante riguardo alle scelte compiute dalle donne in merito al donatore di sperma ideale. Dallo studio è emerso che quello che cercano è un uomo in netta contrapposizione con il maschio macho. Alle donne, in sostanza, piace l’uomo timido e introverso.  Esistono però anche dei rischi riguardo a questa pratica. Molte donne infatti si affidano a Facebook e ai gruppi dei donatori di sperma fai da te.

I problemi nei quali possono incorrere le aspiranti mamme sono soprattutto due: il primo è l’anonimato, infatti il donatore potrebbe avere decine di sorellastre o fratellastri e il rischio è di ricevere sperma da un fratello sconosciuto e così diffondere malattie genetiche rare. Per ovviare a questo problema, negli Stati Uniti è stato fondato un sito web, inoltre, i donatori di sperma hanno tutti un numero identificativo personale. Il secondo problema, altrettanto importante, è sapere se il donatore di sperma è malato o può trasmettere malattie genetiche. Ha fatto scalpore il caso risalente allo scorso aprile 2015 nel quale si era scoperto che un donatore di sperma era affetto da una malattia genetica conosciuta come neurofibromatosi 1, il difetto si trovava in un gene e la paura delle mamme che hanno ricevuto lo sperma da questo donatore danese è quella di riscontrare la malattia nei propri figli.

 

Formula 1 qualifiche

Formula 1 Gran Premio del Brasile 2015: Vince Rosberg, seguito da Hamilton, Vettel e Raikkonen

Maxi Lopez Torino dieta

Calciomercato Torino news: Maxi Lopez lascerà i granata