in ,

Donna incinta clinicamente morta, a Milano si cerca di far nascere il feto

L’équipe dell’Ospedale San Raffaele di Milano sta facendo il possibile per salvare il feto di 24 settimane di una donna incinta clinicamente morta.

donna incinta morta si cerca di salvare il feto

È Il Corriere della Sera a riportare la notizia incredibile di questa madre, colpita da un’emorragia cerebrale, che viene tenuta in vita grazie ad una ventilazione artificiale capace di farle arrivare l’ossigeno nel sangue, e conseguentemente in quello del bambino che porta in grembo.

È necessario attendere ancora quattro settimane prima di tentare un parto cesareo. Il caso della donna è stato affidato al professor Luigi Beretta, direttore dell’anestesia e neurorianimazione del San Raffaele, e al professor Massimo Candiani, primario della ginecologia della stessa clinica.

Massimo Bossetti cella di isolamento

Caso Yara ultime notizie: Massimo Bossetti lascia la cella di isolamento

Cesare Cremonini: solo sold out per l’inizio del Logico Tour 2014