in ,

Donna incinta rimane paralizzata dopo un rapporto intimo con il marito

Una donna incinta, Lucinda Allen, inglese di 43 anni, è rimasta paralizzata e costretta sulla sedia a rotelle. Sono ormai 5 anni che si trova in questa condizione e il motivo risiede nel fortissimo mal di testa che un giorno provo subito dopo aver avuto un rapporto intimo con suo marito. Come lei stessa ha raccontato al Mirror: “Un orgasmo mi ha ridotto sulla sedia a rotelle“. Ecco cosa le è successo.

Lucinda Allen era felicissima e in dolce attesa da sei mesi. Non vedeva l’ora di poter abbracciare la sua bambina e ogni cosa procedeva nel verso giusto. Un giorno di cinque anni fa, dopo un rapporto intimo con suo marito, Lucinda cominciò ad avvertire un tremendo mal di testa; trasportata d’urgenza in ospedale, i medici decisero subito di metterla in coma farmacologico allo scopo di praticarle una craniotomia per abbassare la pressione sanguigna al cervello.

Dopo sei giorni di coma, Lucinda si risveglia e scopre di essere paralizzata lungo tutto il lato sinistro del corpo. Tre mesi più tardi, la sua bambina viene al mondo. Come ha spiegato Lucinda al Mirror: “Nessuno parla mai del mal di testa post-orgasmoÈ comprensibile, ma voglio fare in modo che la gente sia consapevole del fatto che possa essere un segno di avvertimento. Questa cosa mi ha fatto perdere molto: la mia carriera e degli altri figli, dei fratellini che mia figlia avrebbe potuto avere”.

Guida alle piattaforme di trading online

Antonio Cassano Calciomercato Crotone

Antonio Cassano Verona: “Lascio, ma non il calcio”