in ,

Donna uccisa a coltellate nel Catanese: il convivente confessa il delitto

Donna uccisa a coltellate nel Catanese: questa notte 3 aprile un uomo di 53 anni, Salvatore Pirronello, ha accoltellato a morte la convivente e poi si è costituito. La vittima si chiamava Patrizia e aveva 47 anni.

L’omicidio si è consumato in un’abitazione a Caltagirone, dove la coppia viveva da sola. L’uomo si è costituito nella caserma dei carabinieri confessando il delitto. Ignoto al momento il movente anche se il reo confesso avrebbe detto ai carabinieri di essere stato colto da “un raptus omicida”.

Il delitto secondo una prima ricostruzione delle dinamica dei fatti si sarebbe consumato intorno alle 5 del mattino. Salvatore Pirronello era già noto alle forze dell’ordine per altri reati ai danni di una una donna di 50 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Caltagirone, in corso accertamenti.

Barista ucciso a Budrio: rapinatore in fuga ripreso in un video, ecco il suo identikit

previsioni meteo 3 aprile 2017

Previsioni meteo 3 aprile 2017: bello al Nord, nuvoloso al Centro, maltempo al Sud