in

Donne in carriera: felici in ufficio, stressate tra le mura domestiche

Contrariamente a quanto si è soliti pensare, le donne sposate, madri di famiglia, che non hanno voluto rinunciare alla realizzazione professionale di sé, sono più stressate tra le mura domestiche che non in ufficio. A rivelarlo uno studio che a breve sarà pubblicato sulla rivista Social Science & Medicine, che mette in luce siffatta realtà. Siamo stressati più a casa che sul posto di lavoro, soprattutto le donne.stress

I ricercatori della Pennsylvania University che hanno condotto la ricerca, sottolineano che sotto quest’ottica di analisi l’ufficio è concepito addirittura come un “Eden”, che offre rifugio dalle angustie quotidiane casalinghe, oltre a permettere di ‘smaltire’ le proprie energie in modo proficuo ed utile. “Le donne si sentono meno felici a casa che in ufficio”, ha infatti spiegato Sarah Damaske, coordinatrice del lavoro.

Come hanno lavorato gli esperti? Monitorando i livelli del cortisolo, il principale ormone dello stress, attraverso controlli della saliva dei 122 soggetti sottoposti al test, sia nei giorni lavorativi feriali che nel week end. E’ emerso che durante gli orari di lavoro i suoi livelli si mostravano sempre bassi, aumentando notevolmente quando i soggetti monitorati si trovavano a casa, nel fine settimana, lontano dall’ufficio e dagli impegni professionali.

Cannes 2014 red carpet, Irina Shayk tra le star che osano e conquistano

Cannes 2014 celebra Tarantino e il suo cinema “dalla parte dei bastardi”