in ,

Doping caso Schwazer: Carolina Kostner non si presenta in Procura

Era attesa in Procura Antidoping del Coni per questa mattina alle 10.30, e in seconda convocazione alle ore 13.00, ma ha scelto di non presentarsi. Il capo della Procura Tammaro Maiello non ha quindi potuto ascoltare la testimonianza della pattinatrice Carolina Kostner, in merito al caso di Alex Schwazer; il marciatore azzurro, ex fidanzato di Carolina, è risultato positivo al test antidoping alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012, e squalificato fino a gennaio 2016.

La Kostner dovrà infatti rispondere all’ipotesi di ‘complicità’ ed ‘omessa denuncia’ relativamente al reato contestato a Schwazer. La giustificazione addotta dalla Kostner in merito alla sua assenza, comunicata via mail ieri dai suoi avvocati, sarebbe legata alla sua partecipazione ad uno show, a Verona. L’atleta sarà presto riconvocata.

Bomba d'acqua a Firenze

Maltempo in Toscana, bomba d’acqua su Firenze: danni a Palazzo Vecchio

anticipazioni quinta puntata

Un’altra vita, anticipazioni puntata del 23 settembre: arriva Ludovico Fremont