in

Dopo Windows 10 Belfiore studia iPhone per sviluppare un nuovo s.o.

Un recente post pubblicato da Joe Belfiore, Corporate Vice President di Microsoft, ha scatenato reazioni contrastanti sul web. Il contenuto del messaggio contiene infatti una foto caricata su Twitter per iPhone.
È molto importante per me, ha affermato Belfiore, capire prodotti come i telefoni iPhone e Android, che rappresentano la concorrenza per Windows Phone.

Il dirigente di una delle aziende più importanti di informatica si sente minacciato dalle numerose accuse e decide quindi di chiarire la sua posizione in merito al messaggio postato sul social network. Belfiore ha pubblicato la foto proprio durante l’anno sabbatico che l’ha visto cambiare look di capelli e, stando alle sue parole, anche studiare i diversi i concorrenti.

Ma quali sono le novità in arrivo dopo Windows 10? Il sistema operativo ideato da Microsoft verrà abbandonato quasi definitivamente per qualcosa di più innovativo al quale Belfiore sta studiando già da qualche mese? Qualcosa che ha a che fare, come confermano alcuni rumors, con un software in grado di eguagliare se non superare il robottino verde di Android?
Le voci di corridoio confermano un particolare interesse del dirigente nei confronti di entrambe le piattaforme più utilizzate, iOS e il rivale Google. L’imminente uscita della tastiera World Flow su iOS ha sicuramente aumentato la curiosità già molto alta nei confronti del mondo Apple.
Per combattere ad armi pari Microsoft ha deciso di conoscere l’arsenale messo a disposizione dal suo nemico più temuto, Cupertino. Ecco perché d’ora in poi, con l’arrivo in azienda di Satya Nadella, nessun dipendente dovrà più nascondere il suo melafonino dagli occhi indiscreti dei superiori.

Photo Credit:

Uomini e Donne Rossella e Livio: Tina critica, Alessandro e Igor difendono l’amico

Mario Balotelli rissa Brescia

Alessandria – Milan risultato finale 0-1: highlights, sintesi e video gol Coppa Italia