in

Dove fare l’Erasmus in Spagna? 5 città da scegliere

Quando si pensa alla Spagna, le prime immagini che vengono in mente sono quelle di paesaggi molto differenti, ognuno dei quali lascia senza parole. Tralasciando la prospettiva di un viaggiatore, osservando con gli occhi di uno studente universatario che desidera studiare all’estero, la Spagna è anche una destinazione perfetta per fare l’Erasmus: è più economica di altri paesi europei, sono molte le città universitarie e, va detto, anche il divertimento non manca. Sono le seguenti le 5 città da scegliere quando si opta per l’Erasmus in Spagna.

Barcellona: la città è perfetta per gli studenti che si concentrano sull’area umanistica e giuridica, vista l’ampia disponibilità di corsi, nella maggior parte delle università, che vanno da quelli di storia a quelli di diritto, fino ai corsi correlati al mondo del giornalismo.

Cordoba: più piccola di Barcellona, ma altrettanto viva e accogliente, Cordoba è una città universitaria, meta di molti studenti che hanno intrapreso un percorso di studi legato alla veterinaria e alla medicina.

Valencia: sono due i volti della città, da un lato si respira ancora l’influenza del passato e il fascino storico di ciò che è stato, dall’altro è evidente il contributo di artisti moderni e futuristi. Anche in questo caso, sono moltissimi gli studenti che la scelgono per l’Erasmus e la consigliano.

Salamanca: una storia ricca, un passato degno di nota e un presente che non è da meno, fanno sì che Salamanca sia una perfetta destinazione per l’Erasmus in Spagna. La comodità è una costante, che si unisce al lato economico, sicuramente favorevole per gli studenti.

Granada: chi ha vissuto il periodo dell’Erasmus in questa città, consiglia vivamente di sceglierla come destinazione perché, non solo è una delle città spagnole altamente popolate da universitari, ma è anche una città viva ed economica.

Lebron James NBA

Nba 2016/2017 calendario, diritti Tv e quando inizia: tutto quello che c’è da sapere

messina 6 giorni senza acqua interviene fiorello

Palinsesto Sky 2016/2017, da Fiorello alle serie Tv passando per Bisio-Matano: tutto quello che c’è da vedere