in ,

Drenthe diventa rapper, l’ex Real Madrid si ritira per fare il cantante

Non solo Osvaldo appende le scarpe al chiodo per dedicarsi alla musica, anche un altro calciatore ha deciso di intraprendere la carriera da rapper. Si tratta di Royston Drenthe, 29enne olandese ex centrocampista offensivo del Real Madrid il quale ha deciso di dare un ‘calcio’ al passato e dedicarsi alla nuova vita da rapper con il nome di Roya2Faces. Ha anche inciso il suo primo singolo dal titolo: “Paranoia”.

Drenthe, olandese di origini surinamesi, dopo aver indossato la maglia del Real Madrid, ha deciso di intraprendere una nuova carriera, quella del mondo musicale rap. Il 29enne passa dunque dai campi di calcio ai palcoscenici musicali. Royston, nipote dell’ex milanista e bianconero Edgar Davids, si è ritrovato svincolato senza squadra dopo aver lasciato questa estate il Baniyans, club degli Emirati Arabi Uniti.

L’ex Blancos è cresciuto e diventato calciatore professionista in Olanda con la squadra del Feyenoord, successivamente si fece apprezzare dalla grande piazza del Real Madrid con il quale giocò 65 partite tra il 2007 e il 2012. Dopo la magica esperienza in Spagna, la sua carriera da calciatore iniziò a declinare e fu ingaggiato da squadre minori come: Hercules Alicante, Everton, Alania Vladikavkaz, Reading, Sheffield Wednesday, Kayceri Erciyesspor e, l’ultima, Baniyas. Con la Nazionale olandese conta solo una presenza, mentre con l’Under 21 fu uno dei principali protagonisti della medaglia d’oro conquistata nella finale degli Europei di categoria di Olanda 2007.

A seguire il video del primo singolo da rapper di Royston Drenthe:

comprare casa da affittare, dove comprare casa da affittare, comprare casa da affittare città più convenienti,

Comprare casa da affittare: ecco la città italiana dove conviene di più

aggiornamento android huawei

Aggiornamento Android 7.0 Nougat e Android 6.0 Marshmallow su Huawei P8 Lite, P9, P9 Plus e P10 Tim: le ultime novità per l’Italia