in ,

Droni anti abusivi: le spiagge della Romagna si attrezzano contro i venditori ambulanti

Droni per monitorare dall’alto le spiagge e mappare l’attività dei venditori ambulanti, spesso abusivi. Il tema non è nuovo: già ad aprile, infatti, sul litorale di Jesolo, in provincia di Venezia, era partita la sperimentazione del primo drone utile a garantire l’ordine pubblico e contrastare il fenomeno della microcriminalità nella famosa località balneare veneta. A tutela dei bagnanti e come garanzia di sicurezza, anche nella riviera romagnola ci si sta muovendo in tal senso.Venditori abusi in spiaggia

I rappresentanti dei commercianti della Romagna, infatti, esasperati dalla concorrenza – spesso sleale – dei venditori ambulanti, chiedono tutela e maggiori garanzie. L’attività degli abusivi vige nel litorale romagnolo ormai da decenni, ed ora i commercianti dicono ‘basta’ e invocano misure di controllo e mappatura della loro attività, spesso fuori dalle regole. “Qualunque novità è benvenuta, a partire dall’utilizzo dei droni. Ma serve la volontà politica di combattere l’abusivismo commerciale, ci sentiamo presi in giro rispetto alle promesse fatte dall’amministrazione”, ha dichiarato Giorgio Fabbri, presidente dell’associazione mosconai.

Nelle passate stagioni a niente sono valsi i sistemi di controllo adottati: multe ai clienti, pattuglie di vigilantes, cartelli di divieti e app sugli smartphone si sono infatti rivelati tutti vani. Fabbri ha inoltre denunciato di avere subito minacce da alcuni abusivi del luogo, ricevendo il sostegno della Cooperativa bagnini del capoluogo romagnolo, che ha deciso di sposare la causa dell’adozione dei droni. L’amministrazione comunale, dal canto suo, temporeggia: “Per quest’estate mi sembra tardi, anche perché abbiamo messo in atto un’ampia strategia di contrasto a vari livelli. Per il futuro non escludiamo di prendere in considerazione anche l’utilizzo dei droni”, ha dichiarato l’assessore Jamil Sadegholvaad.

Alta Irpinia: Vinicio Capossela dirigerà Sponz Fest e Calitri Sponz Film Fest

Alta Irpinia: Vinicio Capossela dirigerà Sponz Fest e Calitri Sponz Film Fest

hoffman figli eredità

Philip Seymour Hoffman: figli senza eredità del padre milionario