in

Ducati assunzioni 2016: ecco le prime offerte di lavoro

Sono in arrivo le prime offerte di lavoro da parte di Ducati per questo 2016. Proprio lo scorso dicembre l’azienda aveva fatto sapere di voler assumere almeno 200 persone con contratto a tempo determinato e che l’offerta è rivolta a persone disoccupate. Ora l’annuncio si sta concretizzando attraverso le prime offerte di stage, ecco quali sono.

Per l’area marketing, Ducati ricerca risorse da inserire nella posizione di Stage Community con contratto da tirocinanti. I requisiti richiesti sono: laurea magistrale in lingue, marketing e affini, buona conoscenza del pacchetto office e della lingua inglese. L’offerta di lavoro scade il 28 luglio 2016. Sempre per quanto riguarda i tirocinanti, si ricercano risorse da inserire come Stage Accessori con contratto in tirocinio. I requisiti richiesti sono: buona conoscenza della lingua inglese e del pacchetto office, laurea in Ingegneria Gestionale, Matematica, Informatica, Economia o affini. L’offerta di lavoro scade il 30 giugno 2016.

Ducati ricerca, inoltre, figure da inserire come Senior Transportation Designer con contratto a tempo indeterminato. I requisiti per potersi candidare sono i seguenti: conoscenza tecnica delle motociclette, buona conoscenza dell’inglese, creatività, autonomia gestionale e passione per le motociclette. L’offerta di lavoro scade il 31 agosto 2016. Ducati ricerca una figura in grado di ricoprire il ruolo di HMI e Safety Responsable da inserire con contratto a tempo indeterminato. I requisiti per potersi candidare sono: Laurea in Ingegneria Elettronica, esperienza nel settore Automotive, ottima conoscenza dell’inglese e disponibilità a trasferte. L’offerta di lavoro scade il 31 luglio 2016. Per approfondire tutte le offerte disponibili, si consiglia di consultare il Sito Ufficiale Ducati.

–>CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Photo Credit: Charnsitr/Shutterstock.com

Marco Baldini

Marco Baldini a Domenica live: “Pagherò tutti miei creditori”

Pensioni 2017 news: Ape social e Quota 41, l'Inps invia le prime risposte

Riforma pensioni 2016 ultime novità: esodati e settima salvaguardia, requisiti e domande entro il 1° marzo