in ,

Due satelliti Galileo lanciati oggi nello spazio per il sistema di navigazione GPS europeo

Due satelliti europei Galileo Sat 5 e Galileo Sat 6 dei quali è stato effettuato il rifornimento il 7 e l’8 agosto, e completato il collaudo nei giorni scorsi al centro spaziale  europeo Kourou, nella Guyana francese,  sono stati inviati oggi nello spazio. Il lancio è avvenuto alle 14:31:14, ora italiana. I controlli espletati questo mese permetteranno alle sonde spaziali di affinare e mantenere sia la quota che le loro orbite nel corso dei loro 12 anni vita nello spazio.

Nuovi satelliti Esa Galileo sat 5 e sat 6 lanciati  giovedì 21 agosto spazio

Tre ore, 47 minuti e 57 secondi dopo il decollo, i satelliti sono stati rilasciati  in orbita dal sistema di separazione, una volta raggiunti i 23 500 km di altitudine. L’installazione degli stessi nello stadio superiore del potente strumento che gli ha lanciati nello spazio, il lanciatore  russo Soyuz, era stata completata a Ferragosto.

Questi 2 nuovi satelliti si uniranno ai quattro satelliti Galileo già in orbita, lanciati a coppie nell’ottobre  2011 e ottobre 2012,  creando quella che ESA chiama “Costellazione Galileo”. Una volta tutti in orbita, il network di satelliti godrà della massima capacità operativa per generare segnali da inviare a terra entro l’autunno. Sono giàstati programmati altri lanci di satelliti Galileo, almeno altri 5, per i prossimi anni.

Foto immagine in evidenza: eeas.europa.eu

nuoto federica pellegrini Rio 2016

Europei nuoto Berlino 2014: chi sono gli azzurri in gara oggi, giovedì 21 agosto?

Isis giornalista americano decapitato

Isis giornalista decapitato, Obama: “Video autentico, faremo giustizia”