in ,

È morta Misty Upham, l’attrice di “Django Unchained”: soffriva di depressione e disturbi bipolari

L’attrice 32enne Misty Upham, interprete di diversi film come “Django Unchained”, “Osage County” e “Frozen River”, è morta in circostanze misteriose. È stata ritrovata cadavere sulle rive del White River dalla polizia di Seattle. La donna non dava più notizie di sé da circa 10 giorni, ed è stato un suo parente, impegnato nelle ricerche insieme alla polizia, ad aver riconosciuto il suo cadavere restituito, forse, dall’acqua.

Misty Upham soffriva di depressione e disturbi bipolari, e fin dal primo momento della sua scomparsa la sua famiglia e gli amici più cari hanno temuto il peggio. Il cadavere non è ancora stato identificato, anche se vicino al corpo è stata trovata una borsetta da donna contenente la carta d’identità dell’attrice.

Uefa, cartellino bianco: ecco la proposta di Platini

Uomini e Donne Jonas

Anticipazioni Uomini e donne Trono Classico: Jonas e Rama in nuove foto compromettenti