in ,

È morto Arnoldo Foà: la cultura italiana è in lutto

Per essere attori si deve innanzitutto essere…”. Basta questa frase sul suo sito ufficiale per dare idea della profondità di Arnoldo Foà e del suo essere. Ecco perché, oggi, sabato 11 gennaio il mondo della cultura è in lutto per la sua scomparsa. L’Italia, ma anche il mondo intero hanno perso uno dei maggiori protagonisti del 900.

norto arnoldo foà

Arnoldo Foà, attore di teatro, di cinema, tv, regista, scultore, pittore e anche poeta, nato a Ferrara il 24 gennaio 1916, è morto oggi a Roma all’età di 98 anni a causa di una crisi respiratoria.

Foà, che negli ultimi anni ha regalato il libro Autobiografia di un artista burbero e che ha magistralmente interpretato Novecento di Alessandro Baricco, nella sua lunghissima e variegata carriera ha lavorato insieme ad altri grandi come: Pietro Germi, Alessandro Blasetti, Orson Welles, Joseph Losey ed Ettore Scola.

Il calendario dei preti più sensuali d’Italia: Papa Francesco li boccia (video)

Antonio Vutov

Calciomercato Udinese: il neo acquisto Antonio Vutov (Video)