in ,

È morto Demis Roussos, il cantante greco di “Forever and ever”

È morto all’età di 69 anni il cantante e musicista greco, Demis Roussos. L’artista, autore di brani di successo come “It’s Five O’Clock”, “Rain and Tears” e “Forever and ever”, è scomparso nella notte tra sabato e domenica ad Atene, a darne conferma a Le Figaro la figlia Emily.

La notizia della sua morte circolava già da qualche ora e, dopo l’iniziale smentita del portavoce del musicista, stamani su Twitter è arrivata l’ufficializzazione da parte di Nikos Aliagas, amico di Roussos e animatore del talent francese di TF1, The Voice. Demis Roussous divenne famoso per essere stato il cantante degli Aphrodite’s Child e dopo aver lasciato la band proseguì la sua carriera come solista. Nel 1971 vinse il Festivalbar con “We shall dance”, ma la sua fama, oltre a “Forever and Ever”, è legata anche a brani come “My Friend the Wind”, “My Reason” e “Lovely Lady of Arcadia”. 

pazienza torino

Calciomercato Torino ultimissime: Pazienza ed Ederson nel mirino

il bambino con il pigiama a righe

Giornata della Memoria, programmazione Mediaset: documentario inedito e 8 film