in ,

E’ morto Giorgio Gaslini jazzista e celebre compositore di colonne sonore (Video)

L’85enne musicista Giorgio Gaslini, considerato uno dei più grandi jazzisti italiani ed europei, si è spento all’ospedale di Borgotaro, in provincia di Parma, dove da circa un mese era stato ricoverato dopo una brutta caduta dalla quale non si era più ripreso. Autore di memorabili colonne sonore, pianista, compositore e direttore d’orchestra era nato a Milano il 22 ottobre del 1929. I concerti di Gaslini in giro per il mondo sono stati 4000 e si destreggiava tra jazz e musica leggera producendo una discografia notevole. Nel 2002 l’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli conferì il premio alla carriera: diploma e medaglia d’oro, un riconoscimento questo riservato ai benemeriti della cultura e dell’arte.Profondo Rosso di Dario Argento

Suoi compagni di studi sono stati Claudio Abbado e Luciano Berio. Giorgio Gaslini ha scritto le colonne sonore di alcuni celebri film quali: “La notte” del 1961 di Michelangelo Antonioni e “Profondo rosso” nel 1975 di Dario Argento. Da tempo viveva a Borgotaro con la moglie, l’attrice teatrale Simona Caucia e circondato da numerosi cani e gatti.

La sua collezione di musica jazz fatta di cd, libri in tema e vinili, compreso un lp con dedica di Duke Ellington l’ha donata alla Biblioteca Manara di Borgotaro. In questo modo si è costituito il Fondo Gaslini, ovvero una collezione che è il risultato di una vita dedita alla ricerca musicale. Dal 1996 invece un altro “Fondo Gaslini” è stato donato dal maestro alla città di Lecco e costituisce la raccolta più importante della Biblioteca specializzata in musica, sezione staccata della Biblioteca Civica “Uberto Pozzoli”, che ha sede nei locali di Villa Gomes a Maggianico. Come “grande artista milanese” il 24 giugno 2010 ha ricevuto anche “l’Ambrogino d’Oro” dall’ex sindaco di Milano Letizia Moratti. È stato un intellettuale autentico e da oltre 60 anni ha tradotto la sua creatività in suoni, versi e parole. Protagonista indiscusso della musica italiana ha fatto conoscere ed affermare il jazz, ponendo le fondamenta della musica totale europea.

http://youtu.be/TZvYrvUzuyI

Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa iscrizioni per il primo master al mondo in assistenza elettorale

Scuola Superiore Sant’Anna: primo master al mondo in assistenza elettorale, aperte le iscrizioni

terremoto messico

Messico, terremoto: scossa di magnitudo 6,7 su scala Richter