in

È morto Peter O’Toole indimenticabile Lawrence d’Arabia (Video)

Dopo una lunga malattia è morto a 81 anni l’attore irlandese  Peter O’Toole, all’ospedale Wellington di Londra. Ad annunciare la triste notizia è stato il suo agente.  L’attore, il 12 luglio 2012, aveva annunciato il suo abbandono dalle scene dicendo che il suo era “un addio senza lacrime e pieno di gratitudine”. Peter O'Toole2

Nato in Irlanda ma cresciuto a Leeds, in Inghilterra, ha debuttato a teatro prima di dedicarsi alla carriera cinematografica. Putroppo O’Toole deteneva lo sfortunato record del maggior numero di nomination all’Oscar, come Miglior Attore Protagonista senza averlo mai vinto.  Forse anche per un certo ‘senso di colpa’, l’Academy nel 2003 ha cercato di rimediare a questa mancanza conferendo all’attore l’Oscar alla carriera. All’inizio O’Toole voleva rifiutare tale premio scrivendo all’Academy una lettera dove faceva presente di “sentirsi ancora in gioco” e voleva meritarsi qualcosa in più che “mendicare un premio figurativo”. I figli lo hanno convinto ad accettare il riconoscimento dicendogli che era un grande onore che qualcuno potesse ricevere nell’industria del cinema.  Peter O’Toole allora ha accettato di presentarsi alla cerimonia e di ricevere il suo premio onorario dalle mani della collega Meryl Streep.

Il suo film più famoso è “Lawrence d’Arabia”, diretto da David Lean, grazie alla sua convincente interpretazione di Thomas Edward Lawrence. Altri suoi film importanti sono: “La Bibbia”(The Bible: In The Beginning), “Lord Jim”, “Ciao Pussycat” (What’s New Pussycat?”), “James Bond 007-Casino Royale” (Casino Royale), Il leone d’Inverno” (The Lion in Winter), “L’ultimo imperatore” e “Troy”.

 

 

 

 

http://youtu.be/j1vaO6DiRpc

mercato italia

CALCIOMERCATO, Inter: il Chelsea prepara l’offerta per Guarin

UeD Trono Over Maria Luisa

Anticipazioni Uomini e Donne: Trono Over con la sfilata femminile “Separate alla nascita”