in ,

E’ morto Stefano Campagna, volto del TG1

Era nato a Roma il 21 novembre 1962, Stefano Campagna, giornalista Rai dal 1997, conduttore dell’edizione mattutina del TG1 già dai tempi della direzione di Clemente Mimum. E’ morto a soli 51 anni, stroncato da una malattia. I suoi colleghi giornalisti e la Rai tutta gli hanno dato l’ultimo saluto definendolo un “giornalista eclettico”, “un uomo che ha combattuto la sua battaglia contro la malattia con la stessa discrezione con cui è vissuto, che credeva nel servizio pubblico ed era grato per le opportunità che la vita e l’azienda gli avevano offerto”.Stefano Campagna Ballando con le stelle

Campagna è stato al centro dell’attenzione mediatica per aver apertamente dichiarato, qualche anno fa, la sua omosessualità. Il primo volto televisivo italiano noto ad aver fatto coming-out durante un’intervista, nel 2007. Amatissimo dal pubblico, nel 2012 partecipò alla trasmissione di Milly Carlucci “Ballando con le stelle”, da cui però si ritirò in seguito ad alcune polemiche innescatesi con la sua partner di ballo Natalia Maidiuk.

Nella nota di cordoglio che la Rai ha diffuso, si leggono anche alcuni dettagli che mettono in luce alcuni episodi della vita di Stefano Campagna, tra coraggio e difficoltà:“Come molti altri colleghi, Stefano aveva avuto un passato da precario e per questo, per una stagione, era stato anche impegnato in prima linea nel sindacato dei giornalisti Usigrai, cui non aveva mancato di offrire il proprio contributo di idee ed umanità”. A dare il triste annuncio della sua morte, oggi, il suo collega e amico Clemente Mimum che ha scritto nel suo profilo Facebook: “Se ne è andato Stefano campagna. Amico prima che grande collega. Uomo libero dal sorriso contagioso, coraggioso fino alla fine”.

Gwyneth Paltrow Page Fan facebook

Gwyneth Paltrow e Chris Martin sereni a cena insieme dopo la separazione

Che tempo che fa facebook

Anticipazioni “Che tempo che fa” sabato 3 maggio