in ,

È morto Wes Craven, maestro dell’horror ‘padre’ di “Nightmare” e “Scream”

Lutto nel mondo del cinema: è morto all’età di 76 anni nella sua casa di Los Angeles, Wes Craven, celebre registra horror ‘padre’ di “Nightmare” e “Scream”. Da tempo malato, si è spento domenica sera, 30 agosto, stroncato da un tumore al cervello.

Considerato uno dei padri fondatori del cinema horror, Wes Craven nella sua carriera aveva diretto 26 film, dando i natali nel 1984 al personaggio di Freddy Krueger in “Nightmare – Dal profondo della notte” del 1984, e lanciando la carriera di Johnny Depp, all’esordio cinematografico nel ruolo di Glen Lantz. E ancora, fu autore nel 1996 di ‘Scream’, di cui sono stati prodotti tre sequel.

Wes Craven era nato in Ohio, a Cleveland, nel 1939. Il suo primo film da regista è stato “L’ultima casa a sinistra”, del 1972. È stata la sua famiglia a rendere nota la notizia del decesso: “È con profonda tristezza che annunciamo la morte di Wes Craven” – si legge nella nota – “Era circondato da amore, alla presenza dei familiari nella sua casa di Los Angeles”.

Ultime notizie calciomercato Napoli: ecco chi è Chalobah, ultimo acquisto di De Laurentiis

lady diana morte

Lady Diana morte: 18 anni dal tragico incidente in cui morì la Principessa triste