in ,

Ebola, il medico di Emergency affetto dal virus sta meglio e parla personalmente per la prima volta

Il medico italiano di Emergency contagiato dal virus Ebola e ricoverato all’ospedale Spallanzani di Roma ha parlato personalmente, per la prima volta, raccontando la sua brutta avventura attraverso un messaggio reso pubblico dalla sua Ong: “Non credo di essere un eroe ma so per certo di non essere un ‘untore’: sono solo un soldato che si è ferito nella lotta contro un nemico spietato”.

Le notizie che giungono sulle sue condizioni di salute sono finalmente confortanti tanto più che provengono direttamente dal paziente: “Mi sono in qualche modo battuto contro il mio nemico e pare che sia riuscito a batterlo“. Il medico lentamente, dopo giorni in cui si è temuto per la sua vita pare sia in lenta ripresa: “Ricordo i primi due o tre giorni trascorsi in isolamento i farmaci sperimentali che ho iniziato, l’estremo malessere, la nausea, il vomito, l’irrequietezza; pensavo in quei momenti ai pazienti che avevo contribuito a curare, stavo provando le stesse cose che loro avevano provato e cercavo di capire qualcosa di più di ciò che mi stava succedendo, cercavo di mantenere la mente lucida e distaccata per un’analisi scientifica. Ma il malessere era troppo e troppo difficile restare concentrato“.

Un paziente che è anche un medico esperto del virus da cui è affetto: “Ebola è un mostro terribile e temibile, ma sono convinto che la sconfitta di questo mostro dipenda in larga misura dal fronte che lo ostacola. Spero che questo fronte possa allargarsi e opporsi a Ebola in modo sempre più efficace“. 
Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha telefonato al medico ricoverato per gli auguri di Natale con la speranza che con l’arrivo del nuovo anno possa essere dimesso.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

ricette cenone

Ricette Cenone di Capodanno: le mazzancolle al limone de “La prova del cuoco”

over 50 capodanno

Capodanno 2015 per single over 50: offerte last minute Roma, Milano e tante altre