in ,

Ebola Italia, migliora il medico di Emergency contagiato dal virus

Il medico della ong Emergency che ha contratto – primo caso in Italia – il virus dell’ebola ed è ricoverato all’ospedale Spallanzani di Roma starebbe molto meglio. Lo dice Cecilia Strada, presidente di Emergency. Il paziente oggi ha anche ricevuto la telefonata di Napolitano, un contatto fino a pochi giorni fa impensabile a causa delle condizioni gravi del medico.

L’operatore di Emergency ha contratto l’ebola in Sierra Leone, dove si trovava per assistere e curare proprio i molti abitanti di quella regione affetti dal virus. Un intento nobile che non ha mancato di attirare l’attenzione del presidente Napolitano, che si è sempre tenuto informato sulle condizioni dell’uomo.

Certo, la strada per la completa guarigione è ancora lunga e il bollettino medico atteso per domani dissiperà solo in parte i dubbi sulle effettive prospettive per il medico malato. Ma sicuramente la situazione, gravissima fino a pochi giorni fa, si fa lentamente più positiva.

mostra schiele milano

Come vestire i bambini il giorno di Natale, idee look

Tutankhamon Caravaggio Van Gogh mostra Vicenza 2015

Tutankhamon Caravaggio Van Gogh mostra Vicenza 2015: ecco le date e gli orari per ammirare i più bei notturni di sempre