in ,

Ebola: morto in Germania il dipendente dell’Onu contagiato dal virus

Il contagio del virus Ebola continua a macinare vittime, ora anche in Europa. Pochi minuti fa, infatti, è arrivata la notizia della morte del dipendente delle Nazioni unite che era stato ricoverato in Germania dopo aver contratto il virus dell’Ebola. A diffondere la notizia è stata la struttura ospedaliera che ospitava il paziente.

L’Ebola è arrivata dunque fino alla Germania, dopo i casi che si sono avuti in Spagna e in Francia. L’Europa ha paura, ma il rischio contagio riguarda tutto il mondo. Oggi, infatti, a New York si riunisce il Consiglio di sicurezza dell’Onu proprio per discutere della minaccia posta dall’Ebola, che ha già fatto oltre 4.000 morti.

doodle Google 14 ottobre 2014

Doodle di Google, 14 ottobre 2014: Hannah Arendt

Marò: India valuta proposta Italia per ‘soluzione consensuale’, prevista riunione vertici sicurezza