in ,

Ebola, rischio contagio: primo paziente USA si aggrava. Nuovo caso sospetto a New York

Le condizioni del liberiano Duncan Thomas, il primo caso di Ebola negli Stati Uniti, si sono aggravate. A riferirlo è stato proprio l’ospedale di Dallas che tiene in cura l’uomo. Il suo stato clinico è passato da ‘grave’ a ‘critico’ e i medici continuano a tenere l’uomo sotto stretta osservazione e in quarantena in terapia intensiva.

Intanto sembrerebbe esserci un nuovo caso sospetto di Ebola a New York: un passeggero in volo da Bruxelles a New York è stato prelevato all’aeroporto di Newark da medici in tute ‘anti-contagio’ dopo che aveva mostrato possibili sintomi del virus.

Vicenza, scontro frontale: morti due 18enni

Ballando con le stelle ascolti

Ascolti tv, Milly Carlucci regina: Ballando con le stelle batte Tu si que vales