in ,

Ebola, ultimi aggiornamenti 4 ottobre: morto per i medici, si risveglia nel sacco

Dato spacciato, clinicamente morto per l’equipe di medici che lo ha soccorso e avvolto in un sacco, come da prassi anti contagio per tutti coloro che risultano deceduti a causa del virus dell’Ebola, si risveglia improvvisamente. E’ successo in Liberia, dove un uomo, la cui presunta salma stava per essere caricata e portata via, da segni di vita, respira e muove leggermente un braccio. I medici attoniti.

Ebola 4 ottobre morto per medici si risveglia nel sacco

Tra l’incredulità e la gioia per la lieta notizia, il paziente è stato caricato nuovamente sull’ambulanza e portato via per essere curato. Il fatto è stato documentato in presa diretta da una troupe del network Usa Abc, che ha filmato l’incredibile vicenda. Il video sta facendo il giro del mondo.

Un’altra buona notizia che si va ad aggiungere a quella diffusa da qualche giorno della dimissione del senegalese contagiato dal virus e ricoverato cinque settimane fa al policlinico universitario Eppendorf (Uke) di Amburgo. I medici hanno confermato che l’uomo “sta bene e non è più contagioso da molti giorni”. “Siamo molto contenti per lui e del fatto che possa tornare nel suo Paese”, hanno poi commentato.

Fonte: Il Messaggero.it

Lady Gaga oggi

Lady Gaga tattoo e ‘belfie’: mano mostruosa sulla spalla dedicata ai fan

Massimo Bossetti tentò fuga davanti ai carabinieri

Caso Yara, Massimo Bossetti tentò fuga il giorno dell’arresto: la sua posizione sempre più vacillante