in ,

Ebola, USA sotto shock: morto il primo malato

Gli Stati Uniti sono sotto shock dopo la notizia della morte del paziente zero, il primo cittadino americano ad aver sviluppato i sintomi dell’Ebola. La vittima si chiama Thomas Duncan e dal 28 settembre scorso era ricoverato all’ospedale di Dallas dove, pochi giorni dopo, erano stati tenuti come degenti anche i suoi familiari.

L’uomo aveva contratto il virus a Monrovia, aiutando una giovanissima donna figlia di alcuni suoi amici, a recarsi in ospedale. Dapprima Duncan non aveva mostrato alcun sintomo ma, sbarcato sul territorio americano e recatosi in ospedale per alcuni controlli, era stato ricoverato e messo in isolamento.

Dove vedere Bologna-Atalanta diretta tv streaming

Bologna Fc a Joe Tacopina, accettata l’offerta degli americani

Vatileaks 2 sentenza

Vaticano, i privilegi dei cardinali: dalle sigarette scontate ai buoni benzina