in

Ecco l’algoritmo che mostra i sogni su uno schermo

“Avresti dovuto esserci”. Questo è ciò che si dice all’amico quando si racconta di aver fatto l’amore in sogno con Charlize Theron, oppure di aver segnato 40 punti in una partita dell’NBA o di aver vinto la lotteria. Non che i sogni siano sempre positivi, ma l’idea di poterli leggere sembra incredibile da realizzare. Eppure un team di Ricercatori di Kyoto ha appena pubblicato i risultati di un eccezionale ricerca in cui si dimostra come i sogni possano effettivamente essere visualizzati su uno schermo attraverso un complesso algoritmo.

Attraverso una macchina MRI chiamata EEG che grazie ad un software di interpretazione ed ad una libreria di immagini online, i ricercatori sono riusciti a effettuare dei test durante il sonno ed a misurare l’attività cerebrale correlandola ad informazioni rappresentate da immagini. Il sistema non può visualizzare esattamente cosa si sta sognando ma riesce a consentire di distinguere tra luoghi e persone con un accuratezza pari a circa il 60% che gli scienziati sperano di migliorare.

Anche negli Stati Uniti alcuni scienziati sono riusciti attraverso una macchina MRI (Magnetic Resonance Imagini) a misurare il flusso sanguigno attraverso la corteccia cerebrale. Le varie sezioni del cervello sono state suddiviste in pixel e voxel (termine spesso associato alla tecnologia 3D) per permettere agli scienziati di costruire un modello computazionale in grado di mostrare come le informazioni visuali sono mappate all’interno dell’attività del cervello durante il sonno.

Non passerà molto tempo prima che i nostri sogni diventino dei veri e propri filmati? Chissà, per ora quel che si riesce a vedere (più o meno) è ciò che è illustrato nel video di seguito:

Photo Credit: alles-schlumpf via Compfight cc

Start Upper ed esperto di imprese tecnologiche, 42 anni, laurea e master ottenuto in Gran Bretagna. Vive a Livorno ma viaggia spesso tra Milano e Torino.

Il PD apre a Berlusconi perché teme Matteo Renzi

un medico in famiglia 9

Stasera in diretta Tv: Motogp, Report, Un Medico in Famiglia