in

Eclissi di Sole 20 marzo 2015: che cos’è? Dove e quando osservarla

Dopo 10 anni, domani 20 marzo, giorno dell’equinozio di primavera, la Terra entrerà nel cono d’ombra dell’eclissi di Sole, cominciando dall’Oceano Atlantico per poi passare attraverso il Mar di Norvegia e le Isole Faroe. In Italia il Sole si oscurerà nella misura del 40% al Sud e del 70% al Nord. L’eclissi pone sulla stessa linea Terra, Luna e Sole e crea un fenomeno attraverso il quale gli astronomi approfondiscono le teorie sul movimento della Terra e della Luna intorno al Sole. Nel momento di massima eclisse si potrà osservare la corona e i brillamenti solari, e solo in questo caso con occhio nudo l’uomo può osservare queste enormi nubi di gas di ben 500mila chilometri.

Il cono d’ombra che oscura circa 200 chilometri della superficie terrestre si sposta ad una velocità tra i 1000 e i 2000 chilometri orari. Nella zona di eclissi totale si può rilevare un abbassamento della temperatura intorno ai 5 gradi con un calo della pressione che produce il cosiddetto vento di eclissi. In Normandia nella nota località Mont Saint Michel le sue estese maree saranno ancora più eccezionali superando i 14 metri di differenza tra bassa e alta marea.

In Europa l’eclissi di Sole parziale, secondo Entsoe, la Rete europea dei gestori di trasmissione elettrica, potrà “mettere a rischio l’approvvigionamento energetico europeo, e la possibilità d’incidenti non può essere del tutto esclusa”, In Italia dove si potrà avere una riduzione della produzione di energia elettrica del 21%, Terna ha previsto il distacco per 24 ore di tutti gli impianti eolici e fotovoltaici superiori a 100 kilowatt.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Pomeriggio cinque Barbara D'Urso news cronaca

Pomeriggio 5 anticipazioni 19 marzo: Massimo Bossetti e le sue ricerche su Facebook

Le Iene facebook

Programmi Tv oggi: Qualunquemente ed Europa League Inter-Wolfsburg