in ,

Economia criminale: giro d’affari di 170 miliardi

Cresce l’economia criminale, contando un giro d’affari di 170 miliardi. Il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi, ha dichiarato che: “La stima del valore economico prodotto dalle attività criminali è il frutto di una nostra elaborazione realizzata su dati della Banca d’Italia. Va ricordato, in base alle definizioni stabilite dall’Ocse, che i dati prodotti dall’Istituto di via Nazionale non includono i reati violenti come furti, rapine, usura ed estorsioni“.

Sono tutte attività criminali che fruttano 170 miliardi di euro l’anno, includendo transazioni illecite che vengono concordate tra il venditore e l’acquirente, come traffico di armi, contrabbando, smaltimento illegale di rifiuti, gioco d’azzardo, psotrituzione, ricettazione e traffico di stupefacenti. 170 Miliardi di euro sono “l’equivalente del Pil di una regione come il Lazio”, ha precisato Bortolussi.

roma calcio news

Calciomercato Roma News: Rabiot ha scelto i giallorossi e Holebas sarà allo stadio

Fernando Shakhtar Donetsk Fiorentina

Calciomercato Fiorentina ultime notizie: si lavora per Fernando dello Shakhtar