in , ,

Edoardo Bennato Concerto Primo Maggio, polemica per pubblicità che taglia sua esibizione: è censura? (VIDEO)

Edoardo Bennato Concerto Primo Maggio: è polemica dopo la scelta della Rai di interrompere la sua esibizione ieri, nel momento clou del ‘concertone’, per mandare in onda la pubblicità. La domanda è: davvero non c’era proprio un altro momento idoneo per lo spot? Possibile che il ‘taglio’ dovesse cadere proprio a metà della strepitosa performance dell’artista 70enne che sul palco stava cantando ‘Meno male che adesso non c’è Nerone’?

Bennato è salito sul palco dopo le 22, in scaletta quattro brani: Pronti a salpare, Vendo Bagnoli e A cosa serve la guerraMeno male che adesso non c’è Nerone’, la diretta tv di quest’ultimo interrotta appunto dalla pubblicità. Increduli i telespettatori che si stavano gustando la brillante esibizione del cantautore davanti al piccolo schermo.

“Bisogna fare capire alle fazioni politiche che le scaramucce che fanno tra loro non ci interessano, che il lavoro per i giovani è prioritario rispetto alle lotte intestine dei partiti politici in Italia. Il vittimismo, l’assistenzialismo, il fatalismo hanno bloccato tutto e tutti per decenni. La situazione è paradossale e kafkiana: manca il lavoro per i giovani. I partiti capiscano che ci interessa il nostro futuro”, aveva detto poco prima l’artista sul palco del Concertone. E c’è chi ora, vista l’infausta interruzione, grida alla censura. Solo un caso che sia stata tagliata la diretta tv del brano che paragona l’imperatore Nerone al potere di oggi il cui fine è quello di distogliere il popolo dalle ‘questioni serie’?

Subito dopo sulla pagina Facebook di Edorado Bennato il suo ufficio stampa si è sfogato con un lungo post per lamentare il “trattamento inaccettabile” ricevuto, così: “Questa sera Rai Tre ha trasmesso in diretta da Roma il concerto del primo maggio. Edoardo Bennato aveva in scaletta quattro brani ma durante l’esecuzione dell’ultimo brano, “Meno male che adesso non c’è Nerone”, la Rai ha deciso di interrompere in modo brutale la trasmissione, mandando in onda la pubblicità e riservando un trattamento inaccettabile a Edoardo, alla sua band e ai telespettatori. A questo punto ci chiediamo il motivo: disguido, disorganizzazione o, magari, censura? Ufficio stampa Edoardo Bennato”.

Il video integrale dell’esibizione di Bennato:

Star Wars news, John Boyega e la disavventura per colpa di Guerre Stellari (FOTO)

concorso banca d'italia 2017

Concorso Banca d’Italia 2017 per diplomati: assunzione per 30 vice-assistenti