in ,

Egitto: 22enne pugliese sposata con cittadino egiziano segregata e maltrattata per 7 mesi

Egitto: ragazza pugliese sposata con un egiziano segregata per 7 mesi. L’uomo aveva abbandonato lei e il figlio per tornare in Italia lasciandoli con i suoi genitori che li avrebbero segregati senza cibo, acqua e beni di prima necessità. Questo ha denunciato la vittima una volta tratta in salvo.

La ragazza ha 22 anni ed è originaria di Barletta, il suo bambino 2 anni. Ha fatto ritorno a casa dopo 7 mesi da incubo dove i suoceri la tenevano segregata. La sua fuga e il ritorno alla normalità sarebbero stati organizzati da un gruppo di italiani ed egiziani, e sarebbe avvenuta – sempre secondo le prime indiscrezioni emerse – la notte fra il 7 e l’8 dicembre scorsi.

La ragazza è sposata dal 2015 con un cittadino egiziano, conosciuto anni prima durante una vacanza con la famiglia a Sharm El Sheik. Aveva deciso di trasferirsi lì circa un anno fa con il marito e il figlio in un villaggio a poche centinaia di chilometri da Il Cairo. Dopo alcuni mesi sono iniziati i problemi: il marito aveva abbandonato lei e il figlio andare a Milano, lasciandoli soli con i suoi genitori. Circa un mese fa la 22enne era riuscita a contattare un’amica a Barletta e raccontare tutto, da lì la denuncia alle autorità competenti.

Potrebbe interessarti anche: Giallo di Cornuda: nuovi dettagli e dubbi sulla vita privata di Sofiya e Pascal

La scorsa settimana la giovane è fuggita nella notte, riuscendo a raggiungere l’aeroporto de Il Cairo dove ad aspettarla c’era l’avvocatessa Rossana Lacerenza, sua concittadina di Barletta, che sta dando assistenza legale alla vittima. La giovane ha raccontato di avere subito per anni maltrattamenti, violenze e minacce di morte a lei e al figlio, e di non avere mai denunciato questi soprusi. Solo ora che è stata portata in salvo ha trovato il coraggio di raccontare la drammatica esperienza sua e del suo bambino. Querelati il marito e i familiari.

Seguici sul nostro canale Telegram

giallo di cornuda news

Giallo di Cornuda: nuovi dettagli e dubbi sulla vita privata di Sofiya e Pascal

Striscia la Notizia oggi

Striscia la Notizia oggi 12 dicembre 2017: tapiro d’oro al Ministro dell’Interno Marco Minniti