in ,

Egitto attentato bus cristiani copti: 35 vittime, strage di bambini

Egitto attentato bus cristiani: 35 le vittime accertate e 25 i feriti – anche se il bilancio è ancora provvisorio – dell’attacco terroristico avvenuto poche ore fa ai danni di un gruppo di cristiani copti, messo in atto da un commando di 10 uomini a Minya, nel sud dell’Egitto.

—> Tutte le news su UrbanPost, leggi

A darne conferma su Twitter l’ex portavoce della chiesa copta ortodossa, Anaba Ermya. Come riferisce il portavoce del ministero egiziano della Sanità, Khaled Mugahid, al sito d’informazione locale ‘al-Masrawi’, tra le vittime vi sarebbero numerosi bambini. In queste ore le forze speciali egiziane hanno bloccato tutti punti d’ingresso e di uscita da Minya per impedire agli attentatori di fuggire.

La dinamica dei fatti: uomini armati con il volto coperto avrebbero aperto il fuoco contro l’autobus che era diretto al monastero di Anba Samuel, nei pressi di Minya, 300 km a sud del Cairo dove vive una numerosa comunità copta.

Tisana allo zenzero, 5 ricette per dimagrire in modo sano e naturale

Tisana allo zenzero: 5 ricette per dimagrire in modo sano e naturale

Cinema, è morto Toni Bertorelli: ultimo ruolo con Sorrentino in The Young Pope