in ,

Egitto: Isis annuncia decapitazione ostaggio croato

E’ stato decapitato Tomislav Salopek, l’ostaggio croato nelle mani dell’Isis dal 22 Luglio scorso. Lo ha reso noto un account twitter legato al gruppo dell’Is egiziano Wilayat del Sinai. Nell’immagine diffusa sul noto social network si vede la testa dell’uomo appoggiata al suo corpo sepolto nella sabbia.

Tomislav Salopek era apparso in un video lo scorso 5 agosto, ai piedi di un uomo con un coltello in mano, chiedendo la liberazione di alcune donne musulmane detenute; lo stesso copione, come per le altre decapitazioni attuate dal gruppo jihadista. Era stato dato un ultimatum di 48 ore di tempo per assecondare le richieste contenute nel video.

Salopek si trovava nel nord africa come dipendente della Compagnie Générale de Géophysique (CGG), operante nel settore petrolifero. Lo stato islamico aveva accusato la Croazia di combattere a fianco di altri stati contro l’Isis. Subito dopo la diffusione del video del rapimento il ministro degli esteri croato si era recato in Egitto, promettendo di fare tutto il possibile per la liberazione del suo connazionale.

Dear Jack Arena di Verona

Concerto Arena di Verona 2015: il 31 agosto con Dear Jack, The Kolors e Alex Britti

iphone 6S release date

iPhone 6S e iPhone 6S Plus: tecnologia avanzata con il Force Touch