in ,

“Egitto Pompei”, una mostra da Napoli a Torino ripercorre l’incontro tra diverse culture [Video]

“Egitto Pompei”, questo il nome del grande percorso espositivo che ripercorrerà l’incontro e la conoscenza tra culture così profondamente diverse ma intimamente legate: sviluppata su tre sedi, la mostra avrà come denominatore comune l’antico Egitto.

Torino, Pompei e Napoli unite da un grande progetto culturale dal nome “Egitto Pompei”, una mostra su tre sedi che avrà come denominatore comune l’Egitto: ad ospitarla saranno il Museo Egizio di Torino, il Museo Archeologico di Napoli e la Soprintendenza di Pompei. “Egitto Pompei” sarà articolata in tre luoghi ma anche in quattro tempi e racconterà “influssi e innesti spirituali, sociali, politici e artistici originati da culti ed elementi di stile nati o transitati per la terra del Nilo, che si inserisce in una più ampia riflessione di approfondimento sulle relazioni di Pompei con le grandi civiltà affacciate sul Mediterraneo”.

La mostra aprirà le porte ai visitatori il 5 Marzo 2016 al Museo Egizio di Torino, sito in cui verrà aperto al pubblico un nuovo spazio di 600 metri quadri riservato alle mostre temporanee: lì saranno allestiti oltre 330 pezzi provenienti dai siti già citati ma anche da altri musei italiani e internazionali. Il 16 aprile sarà invece la volta di Pompei che, nella Palestra Grande, vedrà sorgere uno scenografico allestimento a cura di Francesco Venezia: all’interno degli scavi archeologici, poi, “verrà tracciato, inoltre, un percorso egizio a partire dal Tempio di Iside, interessato da un intervento multimediale di realtà immersiva, per arrivare alle numerosissime domus che riportano motivi decorativi egittizzanti, come quella di Loreio Tiburtino”. Infine, il percorso espositivo approderà al Museo Archeologico di Napoli dove verrà aperta per la prima volta una collezione permanente dedicata all’Egitto e alle interazioni che la cultura orientale ha avuto sul fertile territorio campano. “Egitto Pompei” si concluderà invece l’8 Ottobre.

higuain consigli fantacalcio 37a giornata

Calciomercato Napoli: Tottenham su Insigne, per Higuain due squadre in pole

omicidio Lidia Macchi

Delitto Macchi: 29 anni dopo chiesta la riesumazione del corpo