in ,

Elena Ceste è stata uccisa in casa: lunedì l’interrogatorio di Michele Buoninconti

L’interrogatorio di Michele Buoninconti avverrà nel carcere di Quarto d’Asti lunedì prossimo. Lo confermano i suoi legali che hanno anche commentato come “eccessiva” la misura della detenzione a più di un anno del reato contestato. Secondo gli inquirenti Elena Ceste è stata uccisa a letto di sorpresa dopo essersi occupata della propria igiene personale.

Buoninconti sarebbe stato tradito dalle proprie dichiarazioni, che ha fornito alla polizia con la speranza di scagionarsi nei primi mesi dell’indagini. In particolare Buoninconti sarebbe incappato in numerose contraddizioni nelle sue deposizioni. L’uomo avrebbe addirittura detto che la moglie era stata colta da un malore e da una crisi psicotica, elementi che, se confermati, sarebbero comunque risalenti a molto tempo prima la scomparsa.

Le menzogne di Buoninconti sarebbero poi state in qualche modo supportate dai figli, che secondo il pm sono stati condizionati dal padre. A questa e altre domande risponderà Buoninconti lunedì in carcere.

giuditta perna violenza

Avellino, Giuditta Perna autopsia in corso: la famiglia non crede al suicidio

Elena Ceste, ultimi aggiornamenti 13 dicembre

Elena Ceste, ecco la lettera della madre a Pomeriggio 5