in ,

Elena Ceste, il giallo del cane scomparso: Michele Buoninconti denunciato dall’Aidaa

Lorenzo Croce, presidente dell’Aidaa, ha sporto denuncia contro Michele Buoninconti. L’uomo lo ha dichiarato poco fa ai microfoni di Barbara D’Urso, durante la diretta di Pomeriggio 5, chiarendo che il suo gesto è volto a fare chiarezza sulla sparizione di Gandalf, il cane della famiglia di Elena Ceste, scomparso nel nulla circa 15 giorni dopo la sua padrona.

“Lo diedi a Michele nei primi mesi del 2013, piaceva ai suoi figli, e lui me lo restituì poco tempo dopo la scomparsa di sua moglie” – ha dichiarato l’amico della famiglia Ceste, primo proprietario del cane – “poi, tramite un amico l’ho fatto avere ad una persona che non conosco”. Eppure di Gandalf non c’è traccia. Il cane ha un microchip che testimonia il passaggio di proprietà ma non la registrazione ad un nuovo padrone di cui, se ne fosse dimostratata l’esistenza, si ignora ancora l’identità. L’accusa nei confronti di Buoninconti è di maltrattamenti e uccisione di animale.

Carolina Kostner doping squalifica 4 anni tre mesi

Doping, Carolina Kostner squalificata per 1 anno e 4 mesi per complicità con Alex Schwazer

Aldo Palmieri e Alessia Cammarota aspettano un bambino