in ,

Elena Ceste, Quarto Grado ultime novità: per la Festa della mamma i suoi figli non potranno festeggiarla

La 200esima puntata di Quarto Grado è stata dedicata alle madri scomparse o vittime di omicidio, tra queste non poteva mancare Elena Ceste, che per il secondo anno consecutivo non festeggerà la festa della mamma con i suoi quattro figli. In carcere con l’accusa di avere ucciso Elena si trova il marito Michele Buoninconti.

Secondo la difesa di Buoninconti la povera Elena Ceste sarebbe fuggita da casa, dopo essersi denudata in preda ad una crisi psicotica, fino ad arrivare al canalone, dove sarebbe morta e dove sarebbe stata ritrovata nove mesi dopo in avanzato stato di decomposizione. Il professore Alessandro Meluzzi, psichiatra e criminologo, ha spiegato che in preda ad una crisi psicotica può essere attuato qualsiasi tipo di comportamento, ma la ricostruzione secondo cui Elena Ceste abbia percorso, nella rigidità climatica del mese di gennaio, la distanza tra sua abitazione e il canalone, dove è stata ritrovata completamente nuda appare molto fantasiosa. Meluzzi, inoltre pone un interrogativo, chi poteva sapere che il cadavere fosse completamente nudo? Se non chi lo aveva denudato?

La parte della trasmissione dedicata al caso di Elena Ceste si è chiusa rivolgendo un pensiero a sua madre che passerà la ricorrenza, dedicata alle mamme, senza la figlia Elena, morta a 37 anni in circostanze che forse solo un processo, se si terrà, sarà in grado di chiarire.

le tre rose di eva 3 anticipazioni

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni 15 maggio: Aurora internata in manicomio

Yara Gambirasio ultime notizie

Yara Gambirasio, Quarto Grado ultime notizie: Bossetti al processo dimostrerà la sua innocenza?