in ,

Elena Ceste, test Dna conferma: è suo il corpo rinvenuto nell’astigiano

Il test del Dna ha confermato la triste intuizione che ormai si aveva da giorni: il corpo in stato di decomposizione avanzata rinvenuto il 18 ottobre, in un canale di scolo sul Tanaro, nelle campagne astigiane, è di Elena Ceste. Il risultato inconfutabile arriva dopo le specifiche analisi condotte da un Istituto specializzato di Torino, incaricato ad operare dall’Autorità giudiziaria inquirente.

=>LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO DI ELENA CESTE

“È stato riscontrato che il dna della signora Elena Ceste, scomparsa il 24 gennaio 2014 dalla propria abitazione di Costigliole d’Asti, è compatibile con quello del cadavere ritrovato il 18 ottobre scorso ad Isola d’Asti in località Chiappa. Le indagini continuano nel più stretto riserbo”, riferisce il comando provinciale dei carabinieri di Asti.

Suor Cristina bacchettata dai vescovi per avere cantato Like a virgin

Suor Cristina canta “Like a virgin” di Madonna e i vescovi la bacchettano: “mossa furbetta” (Video)

che cosa fare halloween dove andare

Halloween 2014: feste ad Ancona