in ,

Elena Ceste ultime news: Michele Buoninconti ha scelto il rito abbreviato

La decisione è arrivata: gli avvocati difensori di Michele Buoninconti, Chiara Girola e Massimo Tortoroglio, hanno scelto la strategia difensiva in vista del processo che il prossimo 1° luglio vedrà imputato il vigile del fuoco 44enne. Il marito di Elena Ceste, accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere, ha scelto il rito abbreviato. Ieri ne hanno notificato richiesta i suoi legali presso l’ufficio del giudice per le indagini preliminari di Asti.

“La scelta del nostro assistito è stata dettata per evitare l’eccessiva esposizione mediatica nell’interesse preminente dei quattro figli” – queste le dichiarazioni ‘a caldo’ del team difensivo del vigile del fuoco in carcere dal 29 gennaio scorso –  “Michele Buoninconti continua a dirsi innocente, certo che emergerà la realtà”.

La richiesta di rito abbreviato comporterebbe, in caso di condanna dell’imputato, uno sconto di un terzo della pena. “È una richiesta assurda, Michele Buoninconti deve avere il massimo della pena. Non staremo solo a guardare”, esprime così il suo dissenso Morena Deidda, l’amica di Elena Ceste che da mesi si batte per la difesa della mamma di Costigliole. Morena ha inoltre annunciato l’intenzione di manifestare a Roma il prossimo 22 giugno per chiedere l’abolizione del rito abbreviato in caso di omicidio: “Manifesteremo il davanti al ministero della Giustizia”, ha dichiarato, agguerrita.

Startup Weekend Cagliari 2015 date

Startup Weekend a Cagliari, iniziata la terza edizione

uomini e donne news gossip

Anticipazioni Temptation Island 2: parteciperà un’altra coppia di Uomini e Donne