in ,

Elena Ceste ultime news: ritrovato il cane Gandalf

Colpo di scena nel caso dell’omicidio di Elena Ceste: Gandalf, il cane di famiglia sparito misteriosamente circa 15 giorni dopo la scomparsa della mamma di Costigliole, è stato ritrovato. A seguito della denuncia fatta dal presidente dell’Aidaa, Lorenzo Croce, che chiedeva venisse chiarita una volta per tutte la questione relativa all’animale, i carabinieri hanno intensificato le ricerce, riuscendo a rintracciarlo. Gandalf si trovava in un allevamento dell’Astigiano, in buone condizioni. Non ha fatto una brutta fine, quindi, e Michele Buoninconti non l’ha ucciso, come invece si ipotizzava da settimane.

Non è tuttavia ancora chiaro se il ritrovamento del cane possa in qualche modo risultare utile alle indagini; certo è che l’averlo ritrovato in vita e in buone condizioni di salute, va a tutto vantaggio dell’indagato Buoninconti, nei confronti del quale da tempo venivano nutriti forti sospetti anche in merito all’allontanamento del cane che partecipò alle ricerche della padrona scomparsa. Michele Buoninconti, ora è indubbio, non gli ha fatto del male.

Intanto la famiglia di Elena Ceste, scomparsa ormai un anno fa, attende di riavere la salma della donna per poter celebrare i funerali che si prevede avranno luogo entro la fine di gennaio. Le indagini sulla sua morte, invece, rimangono in fase di stallo.

Blue Monday: il giorno più triste dell’anno è proprio oggi!

foreign fighters

La nuova adepta dell’Isis: ragazza di 20 anni da Milano si unisce ai combattenti