in ,

Elena Ceste ultime notizie Chi l’ha visto?: le contraddizioni di Michele Buoninconti

A quanto pare, dopo lo diretta di settimana scorsa di Chi l’ha visto?, una diretta in cui Don Roberto, davanti alla Chiesa di Santa Margherita con l’inviata del programma, aveva evidenziato la prima contraddizione di Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste, sottolineando come a lui, il 26 gennaio scorso, avesse raccontato di aver trovato gli occhiali della moglie in mezzo ai vestiti messi in macchina e non davanti al cancello di casa come detto ai microfoni della trasmissione, gli inquirenti hanno deciso di raccogliere l’impressione del parroco della parrocchia di Motta chiamandolo immediatamente per una sua deposizione.

Cosa è successo? Don Roberto era in onda su Rai 3 e come i telespettatori di Chi l’ha visto? stava guardando il filmato proposto dalla trasmissione condotta da Federica Sciarelli quando, in tutta tranquillità, si è accorto che il racconto di Michele non combaciava con quanto l’uomo aveva detto a lui. Questo, però, non è solo l’unico dettaglio per il quale Don Roberto, chiamato in causa dagli sms del “rivelatore”, ha smentito Michele. Pare infatti che il religioso abbia detto, anche al programma, che Michele non ha scoperto delle preoccupazioni della moglie durante la lunga notte prima della scomparsa perché sapeva benissimo che Elena si era recata a confessarsi da lui e che come consiglio aveva ricevuto in cambio quello di farsi forza e non smarrirsi.

Chi l’ha visto? ha indagato poi sulle possibili piste che potrebbero portare alla soluzione del caso vagliando ogni ipotesi ed ogni segnalazione dei telespettatori. Se Elena fosse uscita di casa completamente nuda, arrivando al canale dove è stato trovato il suo cadavere, avrebbe lasciato tracce di sangue nel percorso, tracce che i cani molecolari avrebbero fiutato, ma a quanto pare quando i cani sono stati fatti uscire dalla casa di Elena hanno preso una direzione diversa rispetto a quella che la donna avrebbe dovuto fare per arrivare al luogo dove è stato ritrovato il cadavere.

Federica Sciarelli, insieme ai suoi telespettatori, si è quindi posta vari nuovi interrogativi. Come mai i cani hanno preso una strada diversa? Come mai sono giunti fin dietro la Chiesa di Santa Margherita, quella stessa chiesa dove Elena andava con tutta la sua famiglia  ogni mercoledì per il rosario? Al vaglio dello staff della trasmissione è passata anche la misteriosa bottiglietta con un tappo a vite che parrebbe non contenere alcun ansiolitico od anti depressivo, né alcun veleno.

regime forfetario

Il nuovo regime agevolato forfettario sarà operativo dal 2015

Gilberta Palleschi scomparsa pomeriggio 5 diretta

Gilberta Palleschi ultime notizie Chi l’ha visto?: di chi è il bracciale da uomo?