in ,

Elena Ceste ultime notizie nella diretta di Pomeriggio 5: il cellulare spento per 24 ore, perché?

Durante la diretta della puntata di oggi, 21 novembre 2014, di Pomeriggio 5, da Barbara d’Urso si è parlato del Caso Elena Ceste, ponendo l’attenzione al cellulare spento di Elena dal giorno prima della scomparsa, il 23 gennaio, fino al 24 ad orario di pranzo, per circa 24 ore.

Dal servizio di Pomeriggio 5: “Sembra che il cellulare di Elena sia rimasto spento per 24 ore di tempo. Che cos’è successo? Forse un litigio con qualcuno? Sono proprio le ore che precedono la sua scomparsa. Eppure nell’ultima telefonata al padre, prima che Elena scomparisse, non sembrava affatto preoccupata. Elena quindi sembrava serena. Elena e Michele, però, quasi non si parlavano tra loro”.

Barbara d’Urso: “Forse loro non si parlavano. Il nuovo enigma è questo: che cos’è successo il 23 gennaio da far si che Elena spegnesse il telefono?” Giangavino Sulas: “Facciamo un’ipotesi da persone normali. Gliel’avrà portato via il marito. Per tutto il pomeriggio del 23 dall’ora di pranzo in poi, evidentemente dopo essere stata dal medico (che la trovava sana come un pesce). Michele ha chiamato due volte la moglie, sul telefono della moglie, e ce l’aveva accanto sul sedile. Lui chiama un telefono che ha lui. Durante il viaggio la chiama due volte. Probabilmente era in stato confusionale”.

#imagine john lennon yoko ono david guetta unicef

Imagine di John Lennon diventa un’App: Yoko Ono e David Guetta nel progetto con Unicef

ritrovate ossa umane a 30 km da ca raffaello

Guerrina Piscaglia ultime notizie su Padre Gratien: trovate foto di suore nude sul suo computer