in ,

Elena Ceste ultime notizie, spunta nuova ipotesi investigativa: uccisa da uno sconosciuto?

I figli di Michele Buoninconti hanno confermato agli inquirenti di avere fatto colazione insieme a lui ed Elena, la mattina del 24 gennaio scorso, giorno della scomparsa della donna. La loro testimonianza aggiunta all’esito dei test sui lembi di telo verde trovati accanto al cadavere di Elena, che escludono tracce di Dna di Michele, inoltre, impedisce agli inquirenti di essere certi della colpevolezza di Buoninconti, benché l’uomo ad oggi risulti essere l’unico indagato.

La posizione del marito di Elena resta tuttavia critica, giacché sono troppe le contraddizioni in cui è caduto in questi mesi di indagini. La prima di tutte riguarda il cellulare di sua moglie. Ci si domanda infatti per quale motivo Michele abbia telefonato ad Elena, nei minuti successivi alla sua sparizione, sapendo che il suo telefonino ce l’aveva proprio lui, in tasca. Non solo, in un primo tempo raccontò agli inquirenti di averlo trovato in casa e dopo, invece, di aver lasciato il telefono a casa ed essere andato a cercare la moglie.

In attesa di far luce su questi punti oscuri, la Procura di Asti tuttavia non esclude altre ipotesi investigative. Elena potrebbe essere stata uccisa da uno sconosciuto e non da suo marito. E se oltre agli uomini a noi noti con i quali chattava su Facebook avesse conosciuto qualcun altro? E se si fosse data appuntamento con uno sconosciuto quella mattina o, peggio ancora, se qualcuno si fosse intrufolato di nascosto in casa sua per ucciderla? Ogni ipotesi degli inquirenti resta aperta.

Ballando con le stelle 2014 finale

Giulio Berruti, Ballando con le Stelle 2014: chi gli ha mandato 100 rose rosse?

offerte immacolata 2014

Ponte Immacolata 2014: offerte last minute e low cost