in ,

Elena Ceste ultime notizie: “Temiamo per i suoi figli” SOS lanciato dagli amici

Gli amici di Elena Ceste con in testa l’amica Morena Deidda e Paolo Lanzilli chiedono instancabilmente di onorare la memoria della loro amica e soprattutto di tutelarne i figli. Subito dopo la scomparsa di Elena si sono raggruppati e hanno cercato di contribuire al ritrovamento della donna. Una volta scoperti i poveri resti della mamma di Costigliole si sono ulteriormente uniti per rivendicare per lei giustizia e non disonore.

Dapprima hanno costituito un gruppo su Facebook e ora, riuniti in un comitato, dalle pagine di “Giallo” lanciano l’allarme per la sorte dei suoi figli. Del comitato si fa portavoce Raffaella Falcone che accorata dichiara “ Siamo preoccupati, abbiamo paura per i bambini di Elena, siamo in ansia per questi bambini per due motivi: ci preoccupa il loro stato d’animo e per come si trovano vivere. Ora i parenti Michele sono ritornati a casa, nel salernitano, lui ha mandato via tutti e i genitori di Elena lo sentono raramente ormai”.

Gli amici del comitato, “Insieme per Elena”, non smettono di spiegare che Elena era una madre dolcissima: “Siamo stanchi di tutto questo marciume, vengono scritte cose non vere, si danno notizie vecchie per nuove”. L’amico di una vita Paolo Lanzilli ha difeso la sua memoria svelando il contenuto delle conversazioni in chat, nelle quali lei esprimeva la sua tristezza per una vita matrimoniale troppo sacrificata. Ma mai avrebbe abbandonato i suoi amati bambini, né per fuggire, né per togliersi la vita.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

scoop a uomini e donne over

Uomini e Donne over: la nonna di Beatrice Valli cerca l’amore

Zibba e Almalibre in concerto a Milano (foto)