in

Elena Santarelli malattia figlio, la showgirl è una furia: “Stai zitta, devi fare silenzio!”

Elena Santarelli sta passando un’estate turbolenta. Purtroppo dallo scorso novembre 2017 la sua vita è completamente cambiata a causa della brutta malattia che ha colpito il piccolo Giacomo Corradi, il primogenito di Bernardo ed Elena. La Santarelli, che pur si mostra sorridente in compagnia della più piccoletta di casa, sa che la vita è davvero dura e nelle ultime ore è tornata a parlare della malattia del figlio. Sì, perché Giacomo sta lottando come un leone. Ma fino a oggi non è mai stata fatta chiarezza su quale tipologia di “male” deve essere debellato. Nel ringraziare su Instagram Bobo Vieri per la nuova iniziativa benefica, Elena Santarelli ha fatto chiarezza e spiegato cos’ha Giacomo Corradi. Nella giornata di ieri, però, la showgirl italiana ha dovuto fare i conti con gli haters che hanno, ingiustamente, attaccato Elena.

Leggi anche: Elena Santarelli: «Di fronte a lui non ho mai pianto!», così la showgirl racconta la malattia del figlio


Elena Santarelli malattia figlio: la showgirl è una furia, il motivo

Nelle scorse ore Elena Santarelli si è infuriata: “Perdo anche tempo con una come te. Mi fai tenerezza e anche tanta“, scrive la showgirl rispondendo a una fan Instagram che ha sostenuto che la sua vita sia ‘facile’ e ‘non reale’  e che non è l’unica ad aver problemi. “Sono la prima a dire che non sono l’unica – prosegue la showgirl – Però dovresti documentarti sui numeri raccolti per la ricerca. Ti sei attaccata alla frase ‘con i soldi di tuo marito’ Ma come sei messa? Te c’hai un livore dentro… Sempre detto di essere fortunata nonostante tutto. Evidentemente non sei attenta. Ti consiglio di stare zitta”. E circa il denaro chiosa: “Ho il mio conto corrente”. 

Elena Santarelli malattia figlio: l’ira sul web

E a proposito del possibile viaggio di Giacomo in montagna insieme a Elena: “Sentiamo, quali sarebbero le controindicazioni? Spero che tu sia laureata in oncologia e soprattutto in tumori cerebrali perché sono stanca di tutti questi professori e professoresse che girano su ig. E che puntano il dito senza sapere, che giudicano gli altri e non giudicano se stessi. Aspetto con ansia la risposta!”. La Santarelli è un fiume in piena e aggiunge: “Io non sono laureata, ma assicuro che potrei fare un libro su come va affrontata questa esperienza, sulle cose da dire, da fare e da non fare. Cose imparate sul campo e anche con tanta fretta. La prima cosa da fare è far finta che non ci sia nessun problema da risolvere in casa. Dai retta ad una mamma di 37 anni che la sa lunga”.

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Stipendio ministri Governo Conte: chi guadagna di più? Ecco la speciale classifica

Camogli: uccide la moglie e poi si toglie la vita